martedì 6 luglio 2010

Glory to the real thing: Machete Maidens Unleashed





Adoro le vecchie VHS. L'audio che si trascina, le righe intermittenti ai bordi dello schermo, l'immagine che salta. Accanto al televisore ho ancora Alien degli Abissi di Margheriti e Star Crash di Luigi Cozzi. Orgogliosamente ex nolo. Adoro tutti quei produttori cialtroni che aspettavano il nuovo fenomeno cinematografico dagli USA solo per poterlo localizzare in tempo zero. Adoro l'autentica follia di certo cinema di serie Z. Carnazza al vento, fucili a pompa, lesbiche, mostri di gomma e colonne sonore rubate. Adoro poter dire di aver comprato il dvd statunitense di Zombie 3 solo perchè dentro c'è l'intro ultragore girata negli anni '80 per il mercato jappo. Adoro poter dire di aver speso una fetta imbarazzante del mio viaggio a HK nello scartavellare in loschi negozietti di vcd alla ricerca del più terribile Cat. III. Mio malgrado adoro essere ancora incazzato per essermi perso il superbootleg di Jungle Killer. A un film formalmente perfetto preferisco (quasi) sempre una cavalcata selvaggia per le pericolanti lande del guizzo di genio.



Alla luce di tutto questo posso dire con orgoglio che il mio è vero amore. Ci potrei scommettere la mia collezione di dvd Fortune Star (e se capisci a cosa mi riferisco, allora anche il tuo è vero amore).



Per quelli della mia risma le parole Filippine e Indonesia sono richiami irresistibili. Sinonimo di visioni negate, ricerche impossibili e film vissuti solo nella nostra testa. Con voi è inutile che spreco parole, ci siamo già capiti. Tutti gli altri non potranno mai neppure realizzare lontanamente cosa significhi per noi il trailer qui sopra. E' puro divertimento, non risata. Curiosità, non morbosità. Empatia, non paternalismo.
E se aspettate un documentario (documentario, non omaggio girato con un digitale da terzo mondo o le spuntinature in HD) sull'exploitation filippina solo per poterlo guardare come si guardano le scimmie in gabbia, allora avete sbagliato posto.

9 commenti:

Officina Infernale ha detto...

sbaglio o in mezzo a questi capolavori si inravede lee van cliff e si vede bene pam grier?

:A: ha detto...

"Ci potrei scommettere la mia collezione di dvd Fortune Star".

Confermo. Puro, vero amore.

Greg ha detto...

1:50 van cliff
1:31 barbara steele (!)
1:13 chuck norris (!?!?!?!)

ho le allucinazioni, vero?

Officina Infernale ha detto...

e' vero chuck norris!

Greg ha detto...

@EM: ma dal momento che qui fra noi c'è qualcuno che per anni ha creduto che corman e fisher rappresentassero l'unico cinema possibile (e non voglio fare nomi, per questioni di delicatezza, sapete...), non è che ci potresti passare qualche titolo filippo-sugoso?
grazie

anche da parte del cormanita ortodosso, chiunque egli sia

MA! ha detto...

@ Adriano: la Legendary Collection, tra l'altro. Mica cazzi.

Le comparsate sono una figata bomba, secondo me le soluzoni spossibili sono tre:

1)gli attori in questione avevano bisogno di pecunia (un pò come Orson Welles che partecipava agli saghetti western), quindi avanti con le produzioni invisibili.

2) stavano girando un altro film nei dintorni e, sempre per arrotondare, qualche ora di straordinario fuori busta non lo si rifiuta mai (vi ricordo che negli '80 le troupe italiane alle filippine giravano 24 ore su 24, due film in contemporanea. Tanto per risparmiare)

3) sono spezzoni di altri film inseriti a forza in produzioni autoctone (vi assicuro che non è una cosa così assurda).

Consigli: non sono così ferrato sul cinema filippino da consigliare (aspetto questo documentario proprio per questo motivo) però ho bruciato ore della mia vita sui peggio zmovie made in HK. Qualche consiglio:

- The Seventh Curse
- Seeding of a Ghost
- Bewitched
- Devil fetus
- Erotic Ghost Story
- The Cat
- Robotrix
- Vendetta
- Dr. Lamb
- I Love Maria

Poi mi ricordo divertente (ma non ci metterei la mano sul fuoco) l'indonesiano Lady Terminator.

王雅筑 ha detto...

人有兩眼一舌,是為了觀察倍於說話的緣故。............................................................

Greg ha detto...

The Seventh Curse
Erotic Ghost Story

già visti, ottima roba. story of riki lo annovereresti fra queste perle o è finito nell'avanguardia???

direi che il prossimo della lista è Devil Fetus, absatively

il cormaniano ringrazia, in totale anonimità -così mi ha chiesto di dirti-

MA! ha detto...

Story of Ricky ho evitato di metterlo in lista perchè è di dominio pubblico. Diciamo che quelli in lista sono "finezze" da amatori. Aggiungici anche Seeding of a Ghost.

http://emonkeysays.blogspot.com/2008/04/oldies-but-goldiest-seeding-of-ghost-di.html

http://emonkeysays.blogspot.com/search?q=bewitched