domenica 2 maggio 2010

Neurotic Deathfest 2010: sopravissuto




42 band in due giorni, dispersi in una magnifica cittadina olandese. I Bolt Thrower, in scena sulle note della fanfara di Starship Troopers con 2000 persone esultanti ad accoglierli, mi hanno convinto del tutto che la storia del rock è stata scritta dalle mani sbagliate. Nei prossimi giorni report e foto a pacchi.

2 commenti:

Greg ha detto...

"la storia del rock è stata scritta dalle mani sbagliate"

ullà
stai attento alle buche!

MA! ha detto...

Ho scritto una castroneria? A livello di italiano?