martedì 20 ottobre 2009

Martin Miller: i am War







Martin Miller è un fotografo americano ossessionato dalla guerra e dal concetto di distruzione di massa. Da questo spunto nasce il suo bisogno di documentare, in maniera quasi asettica e deumanizzata, un mondo fatto di bunker e testate nucleari. Il risultato è visibile in diverse gallerie, sospese tra l'annicchilente e l'astratto (aspetto dato anche dal suo vezzo di collegare le immagini a una canzone totalmente decontestualizzata). Qui la sua pagina Behance.

3 commenti:

N3B ha detto...

Bhè direi che come ossessione gli riesce benissimo! 0_0
son bellissime!

MA! ha detto...

Bellissime ma agghiaccianti!

N3B ha detto...

Hessì pietrificano!!! La seconda e la quarta che hai pubblicato ipnotizzano!

Mi ricordano un sacco il dottor stranamore di kubrick