mercoledì 9 giugno 2010

MiOdi 2010




Questa sera. Ci si vede lì.

5 commenti:

rae ha detto...

bello. Ma ho preferito la line up dell anno scorso (con gli zu vinci facile). pessimi i suoni del palco principale, i lento che ricordavo con piacere sul palchetto interno qualche anno fa mi hanno abboffato le palle. Gli ufomammut si sentiva solo la batteria... Grandi i Fine Before you came anche se l emo core non è e non rimane il mio genere preferito. Fighi invece gli Amen ra che hanno anche subito molto meno il palco grande, peccato per A Rotten Bit che avrebbe meritato uno spazio piu' grande e magari non in contemporanea con gli headliner del festival.

MA! ha detto...

Anche io ho preferito l'anno scorso. Quest'anno il meglio sono stati i 16 (belli ignoranti) e A Rotten Bit (super penalizzato). Gli Ufomammut sono stati una mezza delusione. Va bene lo sludge e gli anni '70, ma quando si indugia si indugia.

Greg ha detto...

ho sempre ritenuto che gli ufomammut facessero cagare nidiate di scorpioni imbalsamati nel guano ma si guadagnassero il rispetto della scena col loro ottimo progetto grafico.
e negli ultimi 3 dischi non mi hanno mai dato il sentore di anni '70, semmai di alt-grunge di seconda scelta vintagizzato a colpi di distorsore in Vst.

dite che vederli dal vivo potrebbe dare un'impressione differente?

rae ha detto...

invece ieri c era la gara delle batterie elettroniche e li' è stato solo win.

MA! ha detto...

@Greg: non lo sò. Di sicuro al MiODi non è che abbiano brillato. Però è il classico tipo di musica che va subito a volumi esorbitanti.

@Rae: quest'estate mi sa che al Magnolia mi vedono spesso: Converge, Baroness, Valient Thorr, Gaza,... che gran figata!