domenica 7 marzo 2010

[trailer] Il torture porn si fa serio: A Serbian Film di Srdjan Spasojevic (Serbia/2009)





Alla faccia di Eli Roth. Penso che il trailer dica tutto da solo.

6 commenti:

Greg ha detto...

ciò che viene lasciato intendere è commovente a dir poco

MA! ha detto...

Quanto è malato il trailer? Altro che sessualità suggerità, qui si arriva dritti al punto della questione!

Una richiesta... visto che pratichi kung fu (se non sbaglio) a quando un post tecnico sul cinema di arti marziali? Magari sulle differenze tra l'ultima HK e quella degli Shaw Brothers, o sulla Thailandia e cosi via. Mi interesserebbe davvero molto, visto che aldilà dell'aspetto cinematografico non riesco ad andare.

RRobe ha detto...

Sembra il film della mia vita.

Greg ha detto...

@MA!: no, non sbagli, piuttosto azzardi un pò troppo nel pensare che io abbia tempo e bagaglio tecnico (sic) a sufficienza per lanciarmi in un'impresa simile... e credimi, mi piacerebbe davvero tanto!
Infine, purtroppo o per fortuna, il mio cinema di arti marziali si ferma a Liang, Chang e qualche cappa e spada nipponico.

Cmq la tua considerazione mi onora fino alle lacrime.
:)

P.S. io sto ancora spettando una tua reply precisa alla proposta di qualche tempo fa...

MA! ha detto...

Io spero solo che non esageri con la spettacolarizzazione. Lo vorrei più Pusher che Martyr. Il soggetto si presta troppo a "camera a mano/fotografia livida/colonna sonora nulla". Poi sarò anche razzista, ma a me il fatto che sia serbo mi gasa un botto.

@Greg: manda tutto via mail, così mi rinfreschi la memoria. Magari con anche gli mp3 che mi avevi mandato, così finalmente me li ascolto. Perdonami la stronzaggine ma è un periodo superpieno (in maniera positivissima).

MA! ha detto...

Anche una bella colonna sonora a base di elettronica gelida (alla Sorrentino di L'amico di famiglia) non sarebbe male.