giovedì 21 gennaio 2010

Doomriders - Darkness Come Alive (Deathwish/2009)

La chiave per capire questo disco sta in quel “don’t let them grind you down!” urlato a squarciagola dal cantante/chitarrista Nate Newton, già bassista nei seminali Converge. Il poco altro da aggiungere lo trovate qui.

3 commenti:

Officina Infernale ha detto...

questo disco purtroppo non mi ha fatto impazzire, e si che il primo spaccava di brutto...

Greg ha detto...

ascoltato due giorni fa.
una coppa di ambrosia

MA! ha detto...

Se volete ascoltarvi il disco più esageratamente METAL dell'anno procuratevi il nuovo degli Arsis. Non riesco a capire se ci sono o ci fanno. Prima di questo erano una band death come tante, ma adesso sono veramente, veramente, veramente troppo METAL. Pare quasi una parodia.