sabato 11 luglio 2009

Star Wars: chiamata alle armi per il remake collettivo

Il meccanismo è semplice: cliccate qui e scegliete una delle 472 clip da 15 secondi in cui è stato diviso A New Hope. Una volta che avete prenotato quella che più vi aggrada giratene il remake e inviatelo a Casey Pugh, ideatore di questa genialata. Una volta che tutti i segmenti saranno completati il film verrà rimontato integralmente e messo in download gratuito. Inutile dire che non vedo l'ora.



La libertà data è assoluta, unica richiesta è la tempestività. Nelle prime 48 ore di apertura del sito al pubblico (2 giorni fa) sono state già scelte 218 scene. Considerate che il fondatore si è già beccato quella della cantina, quindi niente comparsata della band grind core di vostro cugino .

4 commenti:

Giangidoe ha detto...

Nonostante la mia nerdaggine, non ho ancora mai visto Star Wars...

Greg ha detto...

MA non dirmi che sabato sera NON ERI a Rossiglione...

MA! ha detto...

@Greg: non c'ero, mi spiace. Peccato per gli Entombed, gran gran gruppo.

@Giangi: poco male, recupera almeno qualche parodia.

Greg ha detto...

Ti sei perso una serata allucinante, chiusura Rotting Christ + Entombed. Anatemi pagani + mix letale di napalm e merda di vacca scagliati a pioggia sull'audience.

Don't try this at home